Teatrografia


Bellavita Carolina

19 luglio 1983

Il personaggio che risponde al nome di Carolina e al cognome di Bellavita, pur rappresentando in prima istanza tutti i connotati di un mero prodotto della fantasia, non nasconde alla lunga l’aspirazione a riassumere in sé un preciso ambiente e un’epoca altrettanto precisa di sbando e di deriva: la Napoli dell’ultimo dopoguerra.


L’isola di Sancho

18 gennaio 1983

Il personaggio di Sancho è la rappresentazione di un certo tipo di plebeo meridionale costantemente alla ricerca di un riscatto economico e sociale praticamente impossibile da realizzare.


Il fuoco divampa con furore

2 settembre 1982

“Il fuoco divampa con furore”, prima ancora di essere il titolo di questo testo, è frase fatta del tipo che chiunque di noi, purché al di sopra dei quarant’anni, avrebbe potuto ascoltare negli atonali messaggi di Radio Londra al tempo della Seconda Guerra Mondiale.


Uscita d’emergenza

14 novembre 1978

Detto fra noi non ho alcuna simpatia per le prefazioni, né tantomeno per quelle false varianti che oggi si ama definire “note introduttive”; e questo in modo particolare quando predatore e autore, al confronto delle firme, con o senza lente d’ingrandimento, risultano fatalmente essere la stessa persona.


Pagina 5 di 512345